Scegliere un posto di lavoro: missione dell’azienda e benefit contano più dei soldi e del prestigio

Non più soltanto i soldi ed il marchio per il quale si lavora, ma “mission” e la possibilità di incassare benefit per sè e la propria famiglia.

Secondo una ricerca di quest’anno (Fonte Repubblica.it – Future of Hiring di Page Group, società specializzata in selezione del personale) è questo il mix che interessa i candidati ad un posto di lavoro, quando possono scegliere tra diverse offerte.

Dallo studio è emerso che per l’80% dei lavoratori è fondamentale lavorare in un’azienda responsabile. Ovviamente l’essere responsabili riguarda sia le iniziative rivolte alla società, sia le azioni concrete a supporto dei propri dipendenti. 

Se si parla del proprio equilibrio familiare, tra i dipendenti prendono sempre più piede “l’assistenza medica per sè e per i propri familiari (77,5%), un piano pensionistico integrativo (70,9%), la possibilità di usufruire di un periodo di interrruzione lavorativa (67,8%) e una polizza sulla vita (62,8%)”.

I candidati sono accomunati dalla ricerca di una realtà lavorativa in cui la corporate social responsability rappresenti la base che sostiene l’intera struttura. Un’azienda che si preoccupa del prossimo, sia vicino che lontano, avrà certamente successo perchè guadagnerà punti in reputazione, che sappiamo è sempre più importante.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.